MeteoLampo

Scrivi sulla bachecaScrivi sulla bacheca:

Aprile 2015     01 Maggio 2015 22:00 |
Ecco un breve bilancio del mese di aprile 2015 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 9,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +2,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,1°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +19,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +2,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,4°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 70 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -15%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -15%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 2443 metri (+307 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: 6,0°C (+1,5°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1510 metri (+52 metri)

COMMENTO
Il mese di aprile è stato leggermente più caldo della media degli ultimi anni e decisamente più caldo rispetto ai decenni passati.
La temperatura più alta è stata registrata il giorno 22 con 26,8°, mentre la minima più bassa è stata registrata il giorno 2 con 2,3°.
Dal punto di vista pluviometrico il mese è risultato leggermente meno piovoso della media (-15%): la giornata più piovosa è stata il 27 con 22 millimetri caduti.
Anche i parametri in quota confermano i dati al suolo: valori termici superiori alle medie del periodo e pressione più alta della media (responsabile delle minori precipitazioni).

Marzo 2015     31 Marzo 2015 22:00 |
Ecco un breve bilancio del mese di marzo 2015 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 4,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,5°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +15,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,1°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 50 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -20%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -35%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 1938 metri (+56 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: 2,2°C (+0,1°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1492 metri (+25 metri)

COMMENTO
Il mese di marzo dal punto di vista termico è stato perfettamente in linea con gli ultimi decenni, ma un po' più caldo rispetto al secolo scorso.
La temperatura più alta è stata registrata il giorno 31 con 24,8°, mentre la minima più bassa è stata registrata il giorno 6 con -0,6°.
Dal punto di vista pluviometrico il mese è risultato leggermente meno piovoso della media: la giornata più piovosa è stata il 16 con 20 millimetri caduti.
Anche i parametri in quota confermano i dati al suolo: valori termici in linea con le medie del periodo e pressione più alta della media (responsabile delle minori precipitazioni).

Febbraio 2015     28 Febbraio 2015 22:00 |
Ecco un breve bilancio del mese di febbraio 2015 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 0,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0,8°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +9,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -1,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -0,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0,9°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 140 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +100%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +120%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 1438 metri (-96 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: -0,2°C (-0,1°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1493 metri (-33 metri)

COMMENTO
Il mese di febbraio dal punto di vista termico è stato piuttosto vicino alle medie, con 12 giornate di gelo e con una punta massima di freddo di -4°C (giorno 2).
Dal punto pluviometrico il mese è risultato particolarmente piovoso con quantitativi accumulati circa doppi rispetto alla media e due eventi di neve diffusa fino in pianura (giorni 3 e 5/6).

Gennaio 2015     31 Gennaio 2015 22:00 |
Ecco un breve bilancio del mese di gennaio 2015 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: -0,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,8°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +9,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +2,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +2,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +3,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +4,8°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 55 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -5%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -5%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 1698 metri (+49 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +0,9°C (+0,5°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1493 metri (+10 metri)

COMMENTO
Il mese di gennaio 2015 è risultato particolarmente caldo, specialmente nei valori massimi quando per ben 3 volte sono stati superati i 15° (punta di 17° il 10 gennaio) e per ben 10 volte sono stati superati i 10°. Nelle temperature massime è risultato il secondo gennaio più caldo degli ultimi 30 anni, preceduto di poco solamente dal 2007.
Dal punto di vista pluviometrico abbiamo registrato solamente una lieve anomalia negativa, ma va sottolineato che c'è stato solo un episodio di neve in pianura con accumuli di appena 1-3 cm.
Segnaliamo infine una curiosità relativa a questo mese: il giorno 30 è stato registrato uno dei valori di pressione più bassi di sempre con 976 hPa sulla Valpadana.

DICEMBRE 2014     01 Gennaio 2015 20:00 |
Ecco un breve bilancio del mese di dicembre 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 3,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +3,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +3,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +3,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +4,1°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +8,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,8°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 50 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -30%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -15%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 2035 metri (+261 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +2,6°C (+1,6°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1477 metri (+2 metri)

COMMENTO
Il mese di dicembre 2014 è stata molto mite dal punto di vista termico, specie nei valori minimi, con un numero di giorni con gelate pari a 8, quasi la metà della media 1981-2010.
Dal punto di vista pluviometrico è stato leggermente inferiore alle medie, ma ha contribuito a portare il totale annuo a circa 1600 millimetri, valore che, insieme al 2010, è uno dei più elevati degli ultimi decenni.

NOVEMBRE 2014     01 Dicembre 2014 22:00 |
Ecco un breve bilancio del mese di novembre 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 8,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +3,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +3,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +4,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +4,8°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +14,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +1,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +2,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +3,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +3,9°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 360 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +180%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +260%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 2468 metri (+230 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +7,2°C (+3,7°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1457 metri (-20 metri)

COMMENTO
Anche il mese di novembre 2014 è stato eccezionalmente caldo, con gli scarti dalla norma più alti degli ultimi decenni.
Dal punto di vista pluviometrico abbiamo registrato una forte anomalia positiva (ha piovuto più del doppio del normale), portando il totale annuo oltre 1500 millimetri (+50% rispetto alla media e con la possibilità di battere il record del 2010 se nel mese di dicembre cadranno almeno 120 millimetri).

Ottobre 2014     31 Ottobre 2014 22:00 |
Ecco un breve bilancio del mese di ottobre 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 12,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +2,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +2,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +3,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +4,2°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +20,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +1,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +2,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,6°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 60 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -20%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -40%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 3238 metri (+243 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +8,9°C (+1,3°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1519 metri (+13 metri)

COMMENTO
Il mese di ottobre 2014 è stato eccezionalmente caldo, in particolare nei valori minimi, con gli scarti dalla norma più alti degli ultimi decenni.
Dal punto di vista pluviometrico, invece, abbiamo registrato un lieve deficit idrico, in linea con le tendenze degli ultimi 15 anni.

Settembre 2014     01 Ottobre 2014 22:00 |
Ecco un breve bilancio del settembre 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 15,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,7°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +25,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0,7°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 10 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -90%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -85%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 3529 metri (+120 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +11,8°C (+0,6°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1517 metri (+0 metri)

COMMENTO
Il mese di settembre 2014 è stato dal punto di vista termico molto vicino alle medie o poco più caldo, specie nelle temperature minime.
Dal punto di vista pluviometrico, invece, è stato particolarmente siccitoso con appena 10 mm caduti, anche se dopo 3 mesi consecutivi di precipitazioni oltre le medie.
Si segnala comunque che già nel corso di agosto è stato raggiunto il quantitativo pluviometrico medio annuale e quindi tutta la pioggia che cadrà entro fine anno andrà a incrementare l'anomalia positiva di questo 2014.

AGOSTO 2014     31 Agosto 2014 19:00 |
Ecco un breve bilancio dell'agosto 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 18,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -0,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,4°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +26,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -3,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -2,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: -1,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -1,0°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 100 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +15%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +10%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 3619 metri (-229 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +13,1°C (-1,7°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1504 metri (-20 metri)

COMMENTO
Il mese di agosto 2014 è risultato molto fresco nelle temperature massime, a causa delle correnti atlantiche che hanno interessato di continuo le nostre regioni e per il basso livello di soleggiamento.
Anche in questo caso non si può parlare di mese eccezionale, in quanto basta ritornare al 2006 per avere un agosto più freddo.
Da record invece il fatto che per tutto il mese non siano mai stati superati i 30 gradi e questo non è mai accaduto negli ultimi 30 anni.
Dal punto di vista pluviometrico è stato un mese più piovoso della media anche se la linea geografica di questa anomalia si è posizionata proprio intorno all'altezza di Milano: le zone a nord hanno visto un agosto molto piovoso, mentre le zone a sud non hanno fatto registrare anomalie particolari.

LUGLIO 2014     31 Luglio 2014 22:00 |
Ecco un breve bilancio del luglio 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 17,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -2,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -1,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: -0,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0,3°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +27,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -3,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -2,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: -1,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -1,5°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 200 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +400%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +300%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 3571 metri (-268 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +13,8°C (-1,3°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1502 metri (-14 metri)

COMMENTO
Il mese di luglio 2014 è stato eccezionalmente fresco sia nelle temperature minime che, soprattutto, nelle temperature massime e solo in 4 giornate abbiamo superato i 30°C, rispetto ai 17 giorni della media 1981-2010. Nessun giorno ha superato i 33°C e questo è successo solo 2 volte negli ultimi 20 anni (1993 e 2011).
Dal punto di vista pluviometrico è stato uno dei mesi di luglio più piovosi di sempre con quantitativi pluviometrici di 3 o 4 volte superiori alla media.
Ma quindi luglio da record? No, nel 1993 fu più fresco e leggermente più piovoso...

Giugno 2014     30 Giugno 2014 23:00 |
Ecco un breve bilancio del giugno 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 16,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -1,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,8°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +28,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -1,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,0°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 110 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +120%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +70%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 3351 metri (-35 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +12,4°C (0,0°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1516 metri (+6 metri)

COMMENTO
Il mese di giugno è risultato più fresco rispetto all'ultimo decennio, ma in linea o addirittura più caldo rispetto alla fine del secolo scorso. In particolare si vede che la temperatura della massa d'aria in quota è stata esattamente uguale rispetto alla media del trentennio 1981-2010.
Dal punto di vista pluviometrico, invece, la grande instabilità che ha caratterizzato questo mese ha fatto sì che si siano registrati accumuli almeno doppi rispetto alle medie degli ultimi anni e dei decenni passati.

Maggio 2014     01 Giugno 2014 19:00 |
Ecco un breve bilancio del maggio 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 12,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -1,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -0,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,0°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +23,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -1,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,7°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 40 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -60%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -60%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 2670 metri (-143 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +8,4°C (-0,3°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1483 metri (-6 metri)

COMMENTO
Il mese di maggio è risultato leggermente più fresco rispetto all'ultimo trentennio, ma comunque leggermente più caldo rispetto a quello che accadeva nel secolo scorso. In pratica possiamo parlare di un mese senza evidenti anomalie termiche, come ci dimostrano anche i parametri in quota perfettamente nelle medie.
Dal punto di vista pluviometrico, invece, sono mancate le piovose perturbazione atlantiche (ad eccezione di una ad inizio mese) e quindi i millimetri accumulati sono dovuti in prevalenza all'instabilità pomeridiana che dà origine ad accumuli disomogenei e che penalizzano in genere i settori di pianura rispetto ai rilievi.

Aprile 2014     30 Aprile 2014 23:00 |
Ecco un breve bilancio dell'aprile 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 9,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +1,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +2,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,7°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +20,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +2,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,6°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 100 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +10%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +20%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 2488 metri (+352 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +6,6°C (+2,1°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1465 metri (+6,5 metri)

COMMENTO
Il mese di aprile è risultato più caldo della norma, in particolare nella prima decade, con temperature superiori alle medie sia nei valori massimi che nei valori minimi, sia al suolo che in quota. Questo è stato determinato dall'afflusso di correnti meridionali che hanno portato masse di aria calda sulle nostre regioni.
Dal punto di vista pluviometrico abbiamo avuto una piovosità leggermente superiore alla medie.
Da sottolineare che aprile è stato il quinto mese consecutivo con temperature e piogge superiori alle medie, anche se le anomalie sono state molto più modeste rispetto ai mesi di gennaio e febbraio.

Marzo 2014     31 Marzo 2014 21:00 |
Ecco un breve bilancio del marzo 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 5,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +1,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,4°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +16,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +1,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +2,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +3,7°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 85 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +30%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 2211 metri (+330 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +4,4°C (+2,3°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1480 metri (+13 metri)

COMMENTO
Il mese di marzo è stato più caldo della media, specie nei valori massimi, con le anomalie più evidenti registrate nella seconda decade quando, nei giorni 16 e 17, abbiamo raggiunto valori intorno a 25 gradi. Abbiamo pertanto registrato il quarto mese consecutivo con temperature superiori alla norma anche dell'ultimo decennio.
Dal punto di vista pluviometrico il mese è stato leggermente più piovoso rispetto agli ultimi anni, ma con valori in perfetta linea con il trentennio 1961-1990.

Febbraio 2014     28 Febbraio 2014 23:00 |
Ecco un breve bilancio del febbraio 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 4,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +3,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +4,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +3,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +4,0°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +10,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,9°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 210 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +230%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +200%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 1614 metri (+80 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +0,7°C (+0,8°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1433 metri (-35 metri)

COMMENTO
Il mese di febbraio è stato caratterizzato da temperature oltre le medie, soprattutto nei valori minimi (+4°C): basti pensare che mai le temperature sono scese al di sotto dello zero e ciò non accadeva da almeno 35 anni.
Com'era avvenuto anche nel mese di gennaio, l'anomalia al suolo di oltre 2°C nelle temperature medie non si è riflessa in quota con la stessa intensità (anomalia a 1500 metri circa di 0,8°C) in quanto la copertura nuvolosa ha amplificato al suolo l'anomalia termica positiva di una massa d'aria già più calda della norma in quota.
Dal punto di vista pluviometrico abbiamo assistito a uno dei mesi di febbraio più piovosi degli ultimi decenni con una quantità di pioggia caduta pari a oltre il triplo del valore medio.

Gennaio 2013     31 Gennaio 2014 22:00 |
Ecco un breve bilancio del gennaio 2014 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 2,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +2,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +3,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +3,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +4,2°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +7,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +2,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +3,3°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 240 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +350%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +350%

PARAMETRI IN QUOTA (confronto 1981-2010)
ALTEZZA MEDIA ZERO TERMICO: 1821 metri (+171 metri)
TEMPERATURA A 850hPa: +1,1°C (+0,7°C)
ALTEZZA GEOPOTENZIALE 850hPa: 1433 metri (-50 metri)

COMMENTO
Il mese di gennaio è stato caratterizzato da temperature oltre le medie sia nei valori massimi, che, soprattutto, nei valori minimi: il numero di giorni con gelate è stato di appena 6 giorni, contro i 17 del valore medio.
E' stato il secondo gennaio più caldo dal 1981, dopo il 2007.
L'anomalia al suolo di oltre 2°C nelle temperature medie non si è riflessa in quota con la stessa intensità (anomalia a 1500 metri circa di 0,7°C) in quanto la copertura nuvolosa ha amplificato al suolo l'anomalia termica positiva di una massa d'aria già più calda della norma in quota.
Dal punto di vista pluviometrico abbiamo assistito a uno dei mesi di gennaio più piovosi di sempre (sicuramente dal 1981) con una quantità di precipitazioni pari a quasi 4 volte quella mediamente attesa.

Dicembre 2013     02 Gennaio 2014 22:00 |
Ecco un breve bilancio del dicembre 2013 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 0,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -0,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: -0,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0,9°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +8,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +1,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +2,7°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 110 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +30%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +80%

COMMENTO
Il mese di dicembre è stato caratterizzato da temperature minime globalmente vicine alle medie (sotto media nella prima e nella seconda decade e molto sopra media nella terza) e da temperature massime superiori alle medie (in particolare nella prima e nella terza decade).
Dal punto di vista pluviometrico abbiamo registrato valori di molto superiori alla media a causa di un'ultima decade molto piovosa che ha seguito due decadi completamente senza precipitazioni. Prosegue quindi la tendenza all'aumento delle precipitazioni nel mese di dicembre che da oltre 10 anni stiamo registrando rispetto a quello che accadeva nel secolo scorso.

Novembre 2013     01 Dicembre 2013 18:00 |
Ecco un breve bilancio del novembre 2013 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 5,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,6°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,7°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +12,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,9°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 115 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -15%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +15%

COMMENTO
Il mese di novembre è stato dal punto di vista termico globalmente vicino alle medie dell'ultimo decennio, anche se si sono registrate due fasi distinte:
- la prima e la seconda decade nettamente sopra media;
- la terza decade con temperature inferiori alle medie fino a 3° nei valori minimi e ben 6 giorni di gelo, rispetto ai 4 della media 1981-2010.
Dal punto di vista pluviometrico non ci sono state anomalie significative con precipitazioni distribuite in modo omogeneo nel corso del mese.

Ottobre 2013     31 Ottobre 2013 18:00 |
Ecco un breve bilancio dell'ottobre 2013 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 12,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +2,0°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +2,4°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +3,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +4,1°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +17,9°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -1,5°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: -0,8°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0,1°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 105 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +20%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +5%

COMMENTO
Il mese di ottobre ha visto un insieme di 3 anomalie significative:
- una prima decade molto fresca, con massime di 3,5° sotto le medie;
- una terza decade molto mite, con minime di quasi 7° oltre le medie;
- una persistenza di copertura nuvolosa per molti giorni consecutivi.

Se guardiamo i valori medi, queste anomalie tendono un po' a compensarsi, anche se spiccano ancora le anomalie positive nei valori minimi (da 2° a 4° oltre le medie), mentre le massime si sono avvicinate alle medie del periodo a causa dell'elevata copertura nuvolosa.

Dal punto di vista pluviometrico il mese è risultato solo leggermente più piovoso della media e con circa 2 mesi di anticipo nel 2013 abbiamo raggiunto il totale medio di piogge che viene accumulato in un anno.

Settembre 2013     01 Ottobre 2013 00:00 |
Ecco un breve bilancio del Settembre 2013 basato sui dati della stazione ufficiale di Milano-Linate, rappresentativa del clima della Valpadana centro-occidentale.

TEMPERATURE MINIME
MEDIA: 15,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +1,2°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +1,7°C

TEMPERATURE MASSIME
MEDIA: +25,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -0,3°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1981-2010: +0,1°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1971-2000: +0,7°C
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: +0,8°C

PRECIPITAZIONI
TOTALI: 45 millimetri
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 2001-2010: -50%
SCARTO RISPETTO ALLA MEDIA 1961-1990: -35%

COMMENTO
Il mese di settembre è stato leggermente più caldo della media: a una prima e terza decade nettamente sopra le medie si è interposta una seconda decade con temperature decisamente fresche che ha riportato la media complessiva più vicina a quella che si è avuta negli ultimi anni.
Anche se gli ultimi due mesi hanno fatto registrare medie termiche positive, c'è da segnalare che l'ultima giornata con temperature superiori ai 30 gradi risale al 19 agosto e un'ultima giornata calda così prematura non si segnalava da almeno 15 anni.
Dal punto di vista pluviometrico il mese è risultato globalmente più secco della media con un deficit idrico che prosegue da circa 3 mesi.


201
Messaggi in bacheca
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>